Ricetta: torta amor sacro


L’ho vista fare durante una puntata di Bake Off Italia di due anni fa, è una torta complessa (circa 3h di preparazione) ma di una bontà indescrivibile, delicata e fresca.. ideale per questa stagione!

Ingredienti

Per l’impasto:

350 g di farina
12 g di zucchero (sì, 12 grammi!!)
175 g di burro
2 uova
1 limone

Per la crema di mandorle:

125 g di farina di mandorle
125 g di zucchero a velo
125 g di burro
2 uova

Per la crema pasticcera:

500 ml di latte
4 tuorli
25 g di maizena
25 g di farina
100 g di zucchero
2 limoni
1 stecca di vaniglia

Per la salsa:

150 g di fragole o lamponi
50 g di zucchero
1 limone

Per completare:1 uovo

Per decorare:

zucchero a velo qb
1 limone
gelatina alimentare qb

Procedimento

Per l’impasto

Lavorare il burro con lo zucchero. Aggiungere le uova. Amalgamare il tutto con la farina e la buccia grattugiata del limone. Avvolgere la pasta nella pellicola e lasciare riposare in frigo.

Stendere ¾ della pasta a disco e foderare la base e i bordi della tortiera. Coprire il guscio di frolla con la carta da forno, quindi distribuire i fagioli secchi e cuocere in forno a 200 gradi per 10 minuti circa.

Per la crema di mandorle

Frullare il burro con lo zucchero e la farina di mandorle, incorporando un uovo alla volta.
Per la crema pasticcera
Portare a bollore il latte con una striscia sottile di limone e la stecca di vaniglia

Mescolare e tenere da parte. A parte, montare i tuorli con lo zucchero fino a renderli bianchi e spumosi

Incorporare la farina e la maizena, continuando a mescolare. Diluire il composto con il latte bollente passato al colino e cuocere la crema per 5 minuti, sempre mescolando. Grattugiare la scorza dei limoni e poi, spellandoli a vivo, estrarre gli spicchi. Mescolare la crema di mandorle con la crema pasticcera, la scorza dei limoni grattugiata e gli spicchi spellati a vivo, facendo attenzione a non romperli. Versare il tutto nel guscio di frolla.

Per completare

Tirare a disco sottile la restante parte di impasto, quindi adagiarlo sul ripieno in modo che lo ricopra fino ai bordi. Pressare con delicatezza tutto intorno . Spennellare la superficie della torta con un uovo sbattuto

Cuocere in forno a 170 gradi per 25 minuti circa.

Per la salsa

Frullare le fragole o i lamponi. Passare al colino la salsa ottenuta e portarla a ebollizione con lo zucchero e il succo del limone.

Per decorare

Ritagliare delle strisce di carta e disporle sulla torta formando una sorta di griglia (come fosse uno stencil), quindi spolverizzare con lo zucchero a velo, in modo da ottenere dei rombi. Tagliare tre fettine sottili di limone . Disporle a mezza luna su un lato della torta e spennellarle con la gelatina appena scaldata.

Servire la torta con la salsa a parte.

VOTA QUESTO ARTICOLO!



3 votanti totali, media: 5


Redazione

Articolo scritto dalla Redazione di UniCoffee: da nostri autori in collaborazione, da qualcuno che vuole celare la propria identità o da qualcuno che non ha ancora un "profilo autore".



Aspetta! Non scappare!

Se ti piace UniCoffee perché non farne parte?

Scrivi con Noi!